Marcature laser personalizzate e anti abrasione

Sorgente laser Laser a corpo solido nd:YAG

  • 1,5 watt

  • 3,0 watt

  • 10,0 watt
Lunghezza d'onda 1064 nm
Raffreddamento aria
Superficie di stampa 120×120 mm²
Sicurezza classe laser 1
Tensione di entrata 100 – 240V AC
Potenza assorbita max. 200 W
Dimensioni 475×795×300 mm (A×L×P)
Massa 17,5 kg
Interfacce USB, Ethernet

Vantaggi

  • Resistenza della stampa
  • PC/PP - Materiale utilizzato senza GP
  • Materiale in alluminio e acciaio inossidabile immagazzinabile su piastre portanti
  • Trattamento automatizzato della maggior parte dei tipi di etichette e materiali MPS laserabili
  • Possibilità di alimentazione mista
  • Alta qualità
  • Costi minimi di acquisto e di esercizio
  • Nessun materiale di consumo di scrittura
  • Semplicità d'impiego
  • Marcatura senza contatto
  • Struttura modulare

 

 

Si può stampare su diversi materiali
  • Etichette in policarbonato
  • Etichette in polipropilene
  • Alluminio anodizzato
  • Acciaio inox
  • Pellicole laser (aspirazione esterna/necessaria filtrazione)

Elevata resistenza

La marcatura permanente o l'incisione tramite carbonizzazione permette un'elevata resistenza a:

  • UV
  • acido
  • olio
  • sollecitazioni meccaniche
  • condizioni ambientali estreme

Alta qualità

Marcatura precisa e definita, anche con font molto piccoli ed elementi grafici.


Costi di esercizio ridotti al minimo
  • Nessun materiale di consumo – significativo risparmio dei costi
  • Non richiede praticamente alcuna assistenza
  • Manutenzione minima
  • Tempi di equipaggiamento minimi
  • Elevata affidabilità

Fornitura
  • Manuale utente
  • cavo di alimentazione
  • Cavo di collegamento USB
  • Recipiente di raccolta
  • Tre piastre divisorie per alimentazione mista Flessibile di scarico aria
  • Flessibile di scarico aria

Accessori opzionali disponibili a parte
  • Piastre divisorie
  • Unità aspirante/filtro (esterno)

Sicurezza
  • classe laser 1

 

 

L’elevata qualità dell’etichettatura a laser di MP LM1 è il risultato di una reazione chimica nel materiale usato per l’etichettatura.
Ripresa macro della carbonizzazione